La Sfinge di Vulci a Sovana

Venerdì 14 luglio alle ore 19.00 presso il Palazzo Pretorio di Sovana (GR), in occasione delle Notti dell’Archeologia è stata inaugurata la mostra dal titolo “La Sfinge di Vulci “, frutto di un’importante collaborazione fra la Fondazione Vulci, la Soprintendenza dell’Etruria Meridionale e il Sistema Museale Comunale di Sorano. La celebre statua che ha dato il nome alla monumentale Tomba venne scoperta nel 2012 nell’area della Necropoli dell’Osteria, posta a guardia del sonno eterno dei defunti, la sfinge di Vulci impressiona ancora oggi per l’eleganza delle sue fattezze.
La mostra resterà aperta fino al 5 novembre con orario di apertura: 10:00-13:00 e 15:00-19:00.
Chiusura settimanale il giovedì (escluso agosto e festivi).