Crea sito

La Necropoli Etrusca di Sovana, Parco Archeologico

Un’itinerario sicuramente da non perdere, è il Parco Archeologico di Sovana

La Necropoli Etrusca di Sovana, si trova ad appena 1km fuori dal paese, uscendo da Sovana prenderemo la strada in direzione di San Martino sul Fiora – Saturnia.

Il Parco Archeologico è raggiungibile anche a piedi, dal Duomo, percorrendo la strada che porta la cimitero per poi scendere una scalinata che porta alla strada principale. Attraversato un tunnel illuminato, sulla vostra sinistra troverete la Necropoli Sopraripa con la più importante Tomba della Sirena.

Tomba_Sirena_Sovana

Tomba della Sirena Necropoli Etrusca Sovana

Continuando passeggiata sul sentiero della Necropoli Sopraripa, raggiungiamo la necropoli di San Sebastiano con due vie cave.

Sovana via Cava di San Sebastiano

Via Cava di San Sebastiano – Foto: Obiettivo Sovana©

Tornando sulla strada principale, proseguendo per poche centinaia di metri, sulla vostra destra trovate un parcheggio e poco più avanti, sempre alla vostra destra, una strada bianca.

Arrivati lì, vedrete la biglietterie e l’ingresso per la Necropoli Etrusca.

Il sentiero sulla sinistra, vi porta alla Tomba Ildebranda, spostiamoci verso ovest per circa cinquanta metri e troviamo la Tomba dei Demoni Alati.

Il sentiero di destra, vi porta alla Via Cava di Poggio Prisca:

Sovana Via Cava di Poggio Prisca

Sovana Via Cava di Poggio Prisca – Foto: Obiettivo Sovana©

Torniamo adesso alla tomba Ildebranda dove troviamo le indicazioni per la Tomba Pola, subito dopo un centinaio di metri, sotto Poggio Stanziale, troviamo una serie di tome a dado tra cui la Tomba del Tifone.

Tomba Ildebranda Necropoli Etrusca Sovana

Tomba Ildebranda Necropoli Etrusca Sovana

L’altra parte della Necropoli Etrusca, (non a pagamento) si trova prima del paese.

Lasciato alle spalle l’ingresso alla Rocca Aldobrandesca, lungo il sentiero sulla strada provinciale per Pitigliano (sulla sinistra venendo da Sovana), troviamo un sentiero che ci conduce ad un’altra parte della Necropoli Etrusca.

Il monumento più importante è la tomba del Sileno Sovana (III sec. a.C.), situata sulla parte più elevata del poggio. Scoperta nel 1963, ancora intatta, con un ricco corredo funebre i ceramiche e oggetti in bronzo.
Il suo nome deriva dai ritrovamenti di decorazioni raffiguranti il viso e maschere di Sileno, appese ed esposte sulla facciata della tomba. La struttura è cilindrica, sulla cui superfice sono scolpite in bassorilievo sei colonne con capitelli. Il sepolcro si trova sotto alla tomba ed è composto da un corridoio che immette in una stanza a pianta rettangolare con una banchina per le deposizioni.
Proseguendo per questo itinerario, si possono trovare resti di altre tombe in degrado, tutte in prossimità del terrazzamento ove è situato il Sileno.

Sovana Tomba del Sileno

Sovana Tomba del Sileno – Foto: Obiettivo Sovana©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!